La scuola di educazione cinofila EDUCADOG effettua "corsi di educazione di base" e "corsi di rieducazione".

 

Di seguito, nel dettaglio, a chi sono rivolti e le modalità.


CORSO DI EDUCAZIONE DI BASE


Molte persone adottano un cane, cucciolo o adulto, pensando che sia sufficiente dargli una casa o un giardino dove vivere, pasti regolari, cure, affetto e qualche passeggiata per avere un compagno devoto e ubbidiente. Non c'è dubbio che tutto ciò sia importante, anzi indispensabile, ma spesso non è sufficiente.

Esistono molti aspetti del comportamento del cane che spesso non vengono considerati con la dovuta attenzione.

Per esempio è un errore diffuso dare per scontato che l'uomo rappresenti per il cane il LEADER mentre la leadership deve essere costruita, consolidata e mantenuta nel tempo.

Molti credono che il cane riesca a capire benissimo il linguaggio umano semplicemente perché se ha combinato un guaio assume il classico atteggiamento da pentito, mentre in quel momento sta solo comunicando il suo disagio attraverso segnali calmanti appunto perché non capisce il motivo della vostra irritazione.

E' un errore anche credere che sia sufficiente un grande giardino per soddisfare le esigenze di moto del cane, mentre è importantissimo che il cane abbia l'opportunità di fare passeggiate e soddisfi la sua innata esigenza esplorativa e perlustrativa, oltre a condividere momenti sociali con altri cani e con altri uomini, che impari a giocare con l'uomo (o meglio che l'uomo impari a giocare con il cane) e non solo con quell'infinità di giochi che il più delle volte sono sempre a sua disposizione in giardino o sparsi per casa.

Nonostante la grande adattabilità del cane, la gestione sbagliata di questi ed altri aspetti è la causa principale dei problemi di disubbidienza, vocalizzi eccessivi, distruzioni, ipereccitazione , problemi legati alla separazione, stress ecc.

Obiettivo del corso è quello di fornire ai proprietari gli strumenti teorici e pratici per costruire una corretta relazione affettiva e gerarchica con il proprio cane. Per fare questo è necessario conoscere e gestire un linguaggio comprensibile per il cane, aumentare l'interesse del cane nei confronti del compagno uomo attraverso attività ludiche e cognitive, disporre di un programma pratico per istruire il proprio cane favorendone l'inserimento nella società prevenendo comportamenti indesiderati. Costruire una corretta relazione rispettando l'etologia del cane e il suo stile di vita evita inoltre lo stress, responsabile di moltissimi comportamenti anomali.

A chi è rivolto: a cani di qualsiasi età a partire da due mesi e mezzo.

È gradita e consigliata la presenza di tutta la famiglia

Strutturazione del corso:

- individuale su appuntamento
- di gruppo (massimo due cani per gruppo) su appuntamento

Incontri: Teorici e pratici

Metodo di lavoro: Gentile

Strumenti di lavoro: guinzaglio lungo e leggero, obbligatoria la pettorina (salvo particolari problemi del cane), giochi e bocconi.

Ulteriori informazioni saranno date in fase di consulenza che ricordiamo è ad appuntamento, gratuita e senza impegno.


CORSO DI RIEDUCAZIONE


Il programma di rieducazione è rivolto a quei soggetti che hanno bisogno di aiuto nell'inserimento nella società o che abbiano problemi nelle relazioni intra ed interspecifiche.

È il caso di cani provenienti da canili dove hanno trascorso i primi anni della loro vita, privandosi di quelle esperienze fondamentali per un buon inserimento nella società, oppure cani che abbiano avuto spiacevoli esperienze di qualsiasi genere, o ancora, cani adulti che abbiano comportamenti indesiderati.

A chi è rivolto: a cani giovani, adulti o anziani

È gradita e consigliata la presenza di tutta la famiglia

Strutturazione del corso: individuale su appuntamento

Incontri: Teorici e pratici con protocolli mirati e personalizzati

Metodo di lavoro: Gentile

Strumenti di lavoro: guinzaglio lungo e leggero, obbligatoria la pettorina (salvo particolari problemi del cane), giochi e bocconi.

Ulteriori informazioni saranno date in fase di consulenza che ricordiamo è ad appuntamento, gratuita e senza impegno.